Siamo anche su

Regolamento - Ragazzi a pesca

PER LO SVOLGIMENTO DELLA GARA

  • I partecipanti dovranno indossare la maglietta e il cappellino distribuiti dal Club e avere la tessera di partecipazione;
  • La posta di pesca verrà assegnata dall'Associazione;
  • L'area di gara è ad esclusiva fruizione dei partecipanti; dunque, nessun soggetto esterno vi potrà pescare;
  • I genitori concorrono nel pescare con il loro giovane, ma la canna deve essere tenuta e salpata dal ragazzo partecipante;
  • È ammessa una sola canna da punta per concorrente, anche se per sonalee più lunga di quelle distribuite gratuitamente, max 5 metri;
  • È consentita qualsiasi esca e tipo di pasturazione, ma è vietato l'uso del bigattino;
  • Si possono usare lenze da punta zavorrate o da galleggiante con massimo due ami, ma è vietato l'uso dell'ancorotto;
  • È ammessa ogni tipologia di pesce e, per determinare la classifica, un grammo del loro peso equivale ad un punto; a parità di punteggio prevale il maggior numero di prede pescate;
  • Il pesce pescato viene consegnato immediatamente, al momento della cattura, al direttore di gara, il quale provvederà alla pesa e alla registrazione con rilascio in acqua dello stesso.

RACCOMANDAZIONI

  • Genitori, accompagnatori e gareggianti dovranno attenersi alle disposizioni imposte dai giudici di gara, del servizio sanitario e a quello di vigilanza e controllo, e collaborano a far rispettare un corretto com portamento sportivo e sociale per lo sviluppo della manifestazione.
  • Le esche e le lenze dovranno essere acquistate a parte dai partecipanti, prima della gara, presso i negozi specializzati.
  • L'uso delle scarpette da scoglio
  • I premi debbono essere ritirati esclusivamente dal partecipante durante la premiazione




Uscite di pesca

Novità

Corso Formativo Elettronica di Bordo

Ragazzi-a-pesca-dx

rap_3.jpg

Mercatino dell'usato

Banner Pubblicitario

Spazio disponibile